Tartaria si estendeva sulla Terra piatta

cartina geografica Tartaria 1603
Asia Theatrum Orbis Terrarum, mappa datata 1603.

La mappa sovrastante riporta una entità politica e culturale della quale si è persa completamente memoria nei testi scolastici e accademici. Eppure, risale a non più di 4 secoli fa.
Perché la Tartaria è stata letteralmente e scientificamente cancellata dalla Storia ufficilae?
I più arguti fra i miei lettori avranno, inoltre, già notato che si tratta di una proiezione azimutale polare ossia è una mappa della Terra piatta. Il polo nord viene indicato con Septentrio.
Gli antichi sapevano benissimo che la Terra è piatta e stazionaria. Personaggi quali Copernico, Colombo e Magellano probabilmente non sono mai esistiti. Di Eratostene, l’ho scritto nel libro, addirittura non v’è traccia nei testi scolastici antecedenti il 1980. Si tratta di una narrazione creata nel ‘700 onde istituire una storia antica di scoperte geografiche mai avvenute. Il tutto dopo un cataclisma mondiale avvenuto nel ‘600 del quale nulla sappiamo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s